Home   |   Lista Argomenti   |   Chi PROVA ***** TROVA un tesoro
<< Torna indietro
Username
Password
 
Chi PROVA ***** TROVA un tesoro
 
Chi PROVA ***** TROVA un tesoro
di teresamaria >> 08/10/2012, 20:01
Ho "sperimentato" ****** nel 1987 e devo dire con molta perplessità. I miei problemi erano a livello di dolori diffusi con episodi di epicondilite e cervicali, ero talmente stressata che il mio desiderio era di potermi decapitare la sera e incollare la testa al mattino per poter riposare almeno la notte.La prova con ******* è stata sorprendente, dopo qualche seduta non mi ricordavo né del braccio né della testa.Peccato che dopo tre mesi mi sono trasferita ed ho dovuto abbandonare la terapia però l'effetto si è mantenuto per più tempo senza assunzione di farmaci.Nel 1994 mi è stata diagnosticata ernia al disco L5 S1 con forti dolori tanto che l'ortopedico aveva già preventivato l'intervento chirurgico .La paura dell'intervento mi faceva assumere antinfiammatori continui per riuscire a sopportare. In seguito ho sofferto di episcleriti cicliche con dolori atroci e assunzioni di cortisone e antinfiammatori. Il ricordo di ****** ,quando ero costretta a tutti i farmaci, anche se lontana è stato fisso tanto da aver avuto il sopravvento ai disagi di distanza. Ho preso appuntamento e con mio marito mi sono recata nel suo studio di ******** diagnosticando esattamente ( con grande meraviglia di mio marito) quanto risultava dagli esami clinici dandomi però la SPERANZA che LEI avrebbe potuto " fare qualcosa". Allora abitavo a La Spezia ed in più lavoravo ( insegnante), ma nei mesi di vacanza ho deciso di "provare" e devo dire di aver avuto giovamento tanto da accantonare l'intervento chirurgico .I miei spostamenti per motivi di lavoro si sono susseguiti sempre più distanti da *********, ma l'idea di ********* mi ha sempre "perseguitata" in quanto i periodi che avevo potuto frequentarla li ricordavo con molta serenità e benessere fisico. La possibilità di essere andata in pensione e di essermi sistemata abbastanza vicino ( 360 Km circa)mi ha subito fatto riprendere la cura con sistematicità. Ormai ********** è entrata nel mio piano di vita : ogni lunedì mi alzo alle 5, parto da Marina di Carrara col treno delle 6 arrivo da ********** alle 10 e ritorno a casa ( se non ci sono ritardi) alle 16. Con lei riesco a vivere senza antinfiammatori, non si sono più presentati episodi di episcleriti, riesco a trafficare tutta la settimana senza grossi impedimenti le rare sofferenze sono sopportabili e come dice Lei riferite all'anagrafe. Ringrazio il Signore per avermi fatto incontrare ******* ..... c'è davvero da dire " Chi PROVA ******** TROVA un tesoro. Con affetto e riconoscenza perché in tutto questo periodo mi hai fatto vivere bene, Grazie Teresa
 
Iscritto il: 08/10/2012, 18:56


Messaggi