Home   |   Lista Argomenti   |   DEPRESSIONE E ANSIA
<< Torna indietro
Username
Password
 
DEPRESSIONE E ANSIA
 
DEPRESSIONE E ANSIA
di dep69 >> 24/01/2009, 10:30
Salve a tutti, leggo con ammirazione le vostre parole e i vostri forum Sono un ragazzo di 40 anni disperato !!! Consumato dall'ansia e dalla depressione. Ormai questa patologia è diventata invalidante per me. NOn mi molla più. Ormai sono al 4° psichiatra/neurologo e sotto cura antidepressiva, e ansiolitici. Vedo che dopo 8 anni, con alti e bassi sono come all'inizio. Perso nel vuoto più assoluto. Senza speranza e con tante paure seguite ad attacchi di panico. Giornate vuote, senza senso, tristi, senza voglia di vivere, senza gioia nelle piccole cose, paura di andare a lavorare e di rimanere senza soldi, mi vedo sul letto con poca reattività e con lo sguardo perso nel vuoto. Dove è finita la mia vitalità che avevo prima ? Vorrei morire !!! A volte nel sonno, mentre vivo dei veri e propri deliri, vedo la morte come unica via di uscita da questo tunnel nero che mi sta consumando lentamente. Passo giornate a vedere il vuoto. Mi sento fiacco e privo di ogni minima energia vitale. Ho conosciuto questo sito attraverso una ragazza che abita vicino a me ed ella è stata visitata da una persona speciale mi ha detto che l'ha aiutata ad uscire da una brutta patologia. Sclerosi multipla. Sapete se anche io potrei trovare giovamento nel poter essere visitato da questa persona ? A volte, con tutto quello che ci mettono in testa, abbiamo paura di chiunque, ma credo che la speranza aiuti chiunque a sopportare il proprio disagio. Alessandro
 
Iscritto il: 24/01/2009, 9:41


Messaggi
Re: DEPRESSIONE E ANSIA
di Geronimo >> 25/01/2009, 18:55
Assolutamente si. E la speranza e' la prima cosa della quale hai bisogno. Un saluto.
 
Iscritto il: 05/03/2008, 19:23


Messaggi
Re: DEPRESSIONE E ANSIA
di chiara >> 27/01/2009, 9:06
Ciao Alessandro, SI..... la risposta alla domanda che hai posto! Non devo convincerti, però spero che prendi app.to con **********e vedi con gli occhi tuoi l'aria gioiosa che si respira solo ad aspettare! vedi persone con tutti i tipi di male ma con la speranza di guarire...anzi con la certezza!!! Con l'augurio di vederti presto Chiara Ps ne approfitto x dire a *******quanto le voglio tanto bene
 
Iscritto il: 05/03/2008, 18:58


Messaggi
Re: DEPRESSIONE E ANSIA
di paolacapp >> 30/01/2009, 15:26
Vai subito! Fissa un appuntamento, non rimandare, altrimenti dopo dirai: quanto tempo perso!!! Uno dei tanti doni ricevuti è stato proprio la fiducia in se stessi, svegliarsi la mattina e, anche se con tanti guai, contenta di alzarmi, contenta anche di fare la fila, contenta di tutto quello che un altro può giudicare rotture di scatole. Una nuova sensazione: faccio un esempio. Ero a una fermata di autobus, un luogo isolato, sono una donna, subito mi prende uno stato di ansia (conosco bene gli attacchi di panico), due nord-africani attraversano la strada, vengono proprio verso di me. Il cuore comincia a battermi forte, impietrita. Rivolgo lo sguardo un po' a sinistra e vedo un tramonto bellissimo, il cuore si placa e una serenità mi avvolge. I due nord-africani hanno proseguito per la loro strada, ma io mi ero già rilassata. Il panico ti abbandonerà un po' alla volta, ad un certo punto penserai: prima non reagivo così, alcune mie reazioni sono cambiate. A me è successo questo, non so come, ma ad un certo punto ho dovuto constatare che effettivamente il cambiamento c'era stato. Sto scrivendo di getto, ma è stato il tuo messaggio a farmi scrivere subito. Prima pensavo di ogni problema: non c'è soluzione, oggi mi capita di vedere dieci soluzioni alternative ad ogni problema e di scegliere quella che ritengo più soddisfacente. Vai subito!
 
Iscritto il: 06/03/2008, 16:16


Messaggi
Re: DEPRESSIONE E ANSIA
di dep69 >> 31/01/2009, 17:19
Grazie per le belle parole spese. Ho preso appuntamento per lunedi 9 Diciamo che tutto ciò mi fa piacere, soprattutto leggere testimonianze dirette di chi ha vissuto questo male oscuro e magari adesso ha un approccio diverso. Io spero di vedere la luce dopo un tunnel nero lungo tanti tanti anni. Non essere padroni della propria vita è una sorta di vita da spettatore e non da protagonista. Qualcuno di voi che mi ha scritto continua ad andarci da questa persona ? Siete ovviamente di questa zona ? Alessandro
 
Iscritto il: 24/01/2009, 9:41


Messaggi
Re: DEPRESSIONE E ANSIA
di francesca >> 03/02/2009, 21:09
E' un dono, poter parlare con ****. Poco tempo fa' ho avuto il privilegio di fermarmi un po' di piu' nella sua stanza. Ho visto la nostra umana insaziabile sete di certezze, le nostre fragili preoccupazioni, la nostra uguaglianza di fronte alla malattia, le nostre paure ed il suo trattarci come fratelli uguali nel mondo in tutti i problemi che noi gli sottoponiamo. Un giorno amorevolmente mi ha spiegato che non esiste differenza tra la malattia psicologica e quella fisica sopratutto quando quella psicologica impedisce di godere del dono della vita. Oggi ho pensato che nel disegno, l'umanita' mi aveva tolto qualcosa e mi aveva fatto provare dolore, ma tutto questo dolore ha avuto un senso e mi ha concesso di nuovo la vita nell'incontro con****. Per la depressione puoi quindi affidarti alle sue mani, alla sua esperienza, alla sua sapienza, al suo esserci sempre vicino, al suo immenso e concreto amore per tutti noi. Un abbraccio con l'anima F.
 
Iscritto il: 07/03/2008, 16:55


Messaggi
Re: DEPRESSIONE E ANSIA
di lel2896 >> 17/02/2009, 14:12
Entro in questo forum su consiglio di Dep69; Sto vivendo, e non è la prima volta purtroppo, uno stato di depressione che sto curando con Cymbalta. Conto ogni sera le pastiglie che sto prendendo per farmi coraggio e dirmi che ad ogni pastiglai che passa è un giorno in meno che sto male. E' un brutto vivere, mancanza di interessi, apatia, pochissimi stimoli. ormi dovrei conviverci con questi stati ma non ci si abitua mai. Ora che sto facendo questo trattamento e ancora non ho grossi giovamenti sono perfino spaventata la sera quando la assumo. Ora chiedo nessuno di Voi mi sa dare qualche esperienza su questo farmaco e sui tempi di stabilizzazione dello stesso. A volte penso di non farcela anche se cerco comunque di reagire in qualche modo
 
Iscritto il: 17/02/2009, 13:19


Messaggi
Re: DEPRESSIONE E ANSIA
di silvietta >> 02/03/2009, 22:58
Ciao a tutti e soprattutto ciao a te..... e ciao ad Alessandro. Sono 3 volte che vado e sento già miglioramenti in me, la depressione è brutta e solo chi ci passa può capirlo, volevo dirti di non abbatterti, guarda la vita con il sorriso, cammina a testa alta guardando il sole e le stelle, assaporando la forza e il calore da entrambi! Ale, mi sento particolarmente vicino a te e per qualsiasi cosa sappi che puoi contare su ........ e su tutti gli amici che incontrerai la mattina mentre si sta lì ad aspettare il tuo turno. Dai, fissa il tuo appuntamento e chissà se presto ci incontreremo come orario lì ad aspettare il nostro turno?! Ne sono certa :) A presto, Silvietta.
 
Iscritto il: 02/03/2009, 22:46


Messaggi
Re: DEPRESSIONE E ANSIA
di francesca >> 02/03/2009, 23:51
Rispondo a quella persona che chiede informazioni sul farmaco. Vieni da *** e con lei parla del farmaco. Sapra' aiutarti di certo. Abbi fiducia. Sei in mani meravigliose che esprimono dedizione assoluta nella guarigione di noi tutti. :lol: Ciao e buona fortuna Francesca
 
Iscritto il: 07/03/2008, 16:55


Messaggi