Home   |   Lista Argomenti   |   Emozioni della mia guarigione
<< Torna indietro
Username
Password
 
Emozioni della mia guarigione
 
Emozioni della mia guarigione
di lia >> 03/04/2011, 14:39
Vi voglio parlare della mia malattia e, senza prolungarmi troppo nella parte medica, vi voglio far entrare un po' e solo un poco nella mia parte emozionale. Avevo un mioma di 3 cm, arresto delle funzioni ovariche, tachicardia a 150 battiti al minuto, deperimento organico con squilibrio del sistema neurovegetativo. Per molto tempo sono andata da un medico all'altro e tutti mi dicevano la stessa cosa: ovaie atrofizzate. Non voglio elencare altre cose che mi dicevano. Approdo dalla mia Amica, una visita, non parla per circa 30 lunghissimi secondi, poi mi dice: non ti preoccupare. E penso: E' pazza. Non ti preoccupare? Io che mi era dovuta licenziare perchè erano già 5 anni che stavo male e le mie assenze non veniva più giustificate. Io non mi dovevo preoccupare? Avevo lasciato un impiego in banca, stavo malissimo e non mi dovevo preoccupare! Questa è la mia parte emozionale, adesso non so più scrivere tutto quello che mi è capitato nel tempo. Ho avuto una finestra sul mondo, un mondo nuovo, diverso, non ho chiesto niente alla mia amica solo: come sto? E mi sono ritrovata a essere guarita, non ho più preso medicinali, mi sono guarita anche nel profondo, forse nell'anima. Le emozioni non si spiegano con la penna, sono felice, felice di sapere che lei mi vuole bene e che io sono un altra persona. Dimenticavo di dire! Le mie ovaie sono perfettamente sane, la mia ultima ecografia dice che è tutto ok.. Il mioma non c'è più ormai da tanto tempo e tutto è documentato dai referti dell'ospedale. Si sono guarita ma non posso pensare neanche un momento di non frequentare più la mia amica, il suo studio i suoi pazienti. Ognuno che incontro nel suo studio con malattie più o meno gravi, quello sono io, sono io nel suo sconforto, sono io nelle sue titubanze, sono io nelle sue paure. Per me è importante che sia io . So che quello che dico può essere importante, so con certezza che le parole sono importanti e tutto quello che ho detto in tutta sincerità e con tanto amore per tutti.
 
lia
Iscritto il: 03/04/2011, 14:38


Messaggi
Re: Emozioni della mia guarigione
di Luisa76 >> 10/04/2011, 23:11
Ciao Lia, volevo ringraziarti per questa bellissima testimonianza e dirti che mi aiuta tanto in questo momento. Leggendoti ho sentito una grande compassione da parte tua per tutte le persone che sono ancora in viaggio verso la guarigione. Ti ho scritto in privato, saró felice se vorrai rispondermi. Un abbraccio
 
Iscritto il: 12/12/2010, 21:49


Messaggi
Re: Emozioni della mia guarigione
di universo >> 22/02/2012, 12:55
seg.
 
Iscritto il: 06/03/2008, 16:45


Messaggi
Re: Emozioni della mia guarigione
di >> 12/09/2014, 5:34

Leggi il romanzo " Ti racconto di lei" racconto di una donna straordinaria

Lampi di Stampa Editore

Info su www.alessiofollieri.com


 
Iscritto il: 01/01/1970, 1:00


Messaggi