Home   |   Lista Argomenti   |   Fratture al polso
<< Torna indietro
Username
Password
 
Fratture al polso
 
Fratture al polso
di chiara >> 24/06/2010, 10:21
Un giorno, stavo a casa, in piedi e ferma quando di bene in meglio, mi sono mossa male e sono caduta.... una semplice, stupida "caduta" emi sono fratturata il polso altezza di urna e radio. Sono stata in ospedale e dopo una lastra che evidenziava 2 brutte fratture composte, mi steccato tutto il polso e dato che non era presente il dottore, mi ha dato appuntamento dopo 10 gg. per ingessarlo. Come mai viste!!! Nel frattempo mando un sms a **********raccontando l'accaduto su consiglio di Vale.(la roscia), almeno poteva agire subito anziché fare doppio lavoro dopo.... Per prima cosa,, la più importante, non mi ha fatto mai male...come se non avessi avuto niente....! Grazie ********* Dopo 2 gg. vado da un ortopedico privato, invece di ingessarlo mi ha fatto mettere un tutore rimovibile..(comunque tutti i giorni mandavo messaggi a ******** per dire delle mie condizioni....guarda caso quella mattina dell'ingessature avevo espresso nel sms di non voler mettere il gesso e così non è andato!!!).... Un lunedì, vado a fare terapia da *********, dicendo che in mattinata andavo a fare la lastra di controllo, dato che erano passati 30 gg., e ******** mi ha detto di stare tranquilla che mi era sistemato tutto.... In clinica, non avendo portato la prima lastra, ho spiegato quello che mi era stato diagnosticato, la dott.ssa e l'infermiera dopo rx ...mi ha detto che mi ero sbagliata e dalla lastra si vedeva UNA "piccola" frattura saldata (erano 2 fratture)... e dell'altra non c'erano segni! L'ortopedico mi fa levare il tutore … immaginate il fastidio della mano che è stata immobile per 40 gg.! Da venerdì a lunedì il non era passato anzi aumentato, tant’è che ho dovuto rimettere la fascia..Sono andata la mattina, da ********* e ho solo accennato quello che era successo, mi fa terapia alla mano, un acuto “dolore” e neanche il tempo di uscire dallo studio che non avevo più niente! Molte volte capita di essere scoraggiati, di “non voler vedere” , di aver dubbi …l’importante, per me, comunque di affidarsi e non smettere di andare a ***** ******… I momenti critici capitano ma dobbiamo farli passare.. Dopo la tempesta c’è sempre il sereno!!!! Ti voglio tanto bene dall’anima Chiara
 
Iscritto il: 05/03/2008, 18:58


Messaggi