Home   |   Lista Argomenti   |   GUARIGIONE DA FIBROMIALGIA E TANTO ALTRO.......
<< Torna indietro
Username
Password
 
GUARIGIONE DA FIBROMIALGIA E TANTO ALTRO.......
 
GUARIGIONE DA FIBROMIALGIA E TANTO ALTRO.......
di sposiamo >> 21/09/2014, 11:01

Ciao a Tutti mi chiamo Francesca e non mi sembra vero di essere finalmente qui a scrivere la mia testimonianza di guarigione dalla Fibromialgia.
Prima di raccontare la mia storia vorrei  ringraziare tutti coloro che hanno pubblicato in questi anni le testimonianze sul forum,le ho lette tutte più volte e se potessi vi ringrazierei uno ad uno, le vostre storie ed il vostro vissuto con *********mi hanno dato forza e speranza per superare tutti i momenti difficili che ho attraversato in questi tre anni e sono stati veramente tanti.
Oggi raccontando la mia vittoria sulla Fibromialgia  spero di poter  dare anche io il mio aiuto  a chi e’ solo all’inizio, pieno di paure ed incertezze di fronte ad un cammino di guarigione cosi diverso che sembra quasi assordo ed impossibile (…e che spesso i familiari e conoscenti scoraggiano come e’
successo a me)  ma che se si ha il coraggio di percorrere porta in cambio oltre che la guarigione fisica per il quale si e’ intrapreso  la guarigione di tutte le ferite che si hanno nel cuore e nell’anima (io ne avevo tante e profonde che mi portavo dietro da quando ero bambina e che mi hanno accompagnata e condizionata negativamente in  tante scelte di vita che ho fatto fino a poco tempo fa)ma soprattutto questo cammino se si riesce ad aprire il cuore al nostro Meraviglioso Angelo(e’ così che vedo e chiamo ******) porta ad una straordinaria pace nel cuore ed a tantissime altre esperienze ed emozioni bellissime che ho vissuto e che vivo  ogni giorno grazie a *********** ma che non e’ facile descrivere e spiegare solo con le parole.
 Comunque Ecco come inizia la mia storia con ******* : esattamente Cinque anni fa ho perso mio padre dopo una lunga e travagliata malattia ritrovandomi stremata sia a livello fisico che mentale, circa un mese  dopo la sua morte una semplice influenza ha aperto le porte alla Fibromialgia.
Per chi non  la conoscesse (io non  ne avevo mai sentito parlare) e’ una gran brutta bestia, non ci sono ad oggi farmaci per guarirla o tenerla  ferma ma solo tantissimi palliativi molto spesso anche nocivi,io li ho provati tutti arrivando a spendere solo dopo un anno cifre altissime senza avere nessun risultato positivo ma solo brevissimi  periodi di miglioramento  per poi ritornare di nuovo ogni volta  a dolori forti in tutti il corpo.
La malattia mia aveva  improvvisamente tolto la speranza nel futuro,la possibilità di fare tantissime cose anche quelle più banali e scontate, avevo paura di perdere il lavoro e con esso ogni possibilità di guarigione.
I dolori mi accompagnavano  notte, giorno e  non mi facevano dormire( mi svegliavo tre o quattro volte per andare in bagno , è una delle tantissime conseguenze per chi soffre di fibro) ,la mattina mi alzavo più stanca di prima sia mentalmente che fisicamente e spesso avevo difficoltà anche a vestirmi, ad aprire la porta di cosa o il frigo.
Dopo circa due anni avevo già provato tutte le cure disponibili ritrovandomi senza nessuna speranza a cui aggrapparmi ma nello stesso tempo senza alcuna intenzione di rassegnarmi a quella vita di continuo dolore e solitudine .
Ricordo bene che in quel periodo pregavo tutte le sere chiedendo aiuto al mio Dio e dopo qualche mese dei conoscenti mi parlarono di********** (una coincidenza bhe ad oggi non credo proprio !!!) , pochissime parole su di lei sono state sufficienti  per decidere nell’immediato di volerla incontrare e conoscere, qualche giorno dopo ho avuto l’appuntamento per la prima visita,
******** ha subito confermato la malattia e detto che sarei guarita ma che ci sarebbe voluto del tempo perché riguardava tutto il corpo.
Così ho iniziato a fare terapia da ************* due volte la settimana, andavo regolarmente ma solo perché ero disperata e senza alcun altra possibilità, non avevo minimamente capito quale grandissimo dono avessi incontrato lungo la mia strada(ad oggi conoscere ********* lo considero il più bel regalo che potessi ricevere da questa vita), per  rendermene conto c’e voluto del tempo (più di un anno….) e non solo, ho dovuto affrontare un percorso interiore, scontrarmi con la mia parte razionale abituata ad avere fiducia solo in quello che si può vedere e toccare, educata a credere che i miracoli non esistono che solo le medicine ed i dottori possono curare ed a volte guarire, ma alla fine di quel travaglio interiore sono riuscita  ad andare “oltre” , le ho aperto il  mio cuore dandole piena fiducia e lei era li che mi aspettava. Da quel meraviglioso giorno , circa due anni fa , la mia vita e’ completamente cambiata, ho cominciato a muovere i primi passi verso la guarigione fisica ma soprattutto verso quella interiore,ovviamente c’e voluto del tempo e diverse ricadute da superare ma insieme siamo arrivate alla “Guarigione”,  da quel momento non mi sono sentita più sola perché ********* c’
e stata sempre pronta ad aiutarmi e sostenermi, ora la sento costantemente acconto a me sia nei momenti belli che in quelli brutti, a lei va il mio  primo pensiero ogni mattina ed il mio ultimo pensiero la sera.
**************sei il mio Angelo, la luce che illumina il mio cammino ed il mio futuro, la mano che mi prende e risolleva quando sto per cadere, grazie dal profondo del mio cuore per l’immenso amore che mi regali ogni giorno, spero di poterne  essere sempre degna!!!ti voglio un mondo di bene ************ ……

 


 
Iscritto il: 21/07/2011, 12:26


Messaggi