Home   |   Lista Argomenti   |   GUARIGIONE STRAORDINARIA DA CANCRO GASTRICO E METASTASI AL F
<< Torna indietro
Username
Password
 
GUARIGIONE STRAORDINARIA DA CANCRO GASTRICO E METASTASI AL F
 
GUARIGIONE STRAORDINARIA DA CANCRO GASTRICO E METASTASI AL F
di Lucrezia >> 16/09/2012, 19:07
Ciao mi chiamo Lucrezia e volevo parlare della mia esperienza. A Febbraio di quest’anno facendo una gastroscopia per un’ulcera mi scoprono un cancro gastrico, pur avendo soli 37 anni e nessun caso genetico in famiglia. Mi rivolgo all’Istituto Europeo Oncologico di Milano dove mi avevano già curato in passato per un problema ai linfonodi. Mi dicono di dovermi operare subito e mi propongono una nuova tipologia di intervento, in via endoscopica essendo il tumore situato nella mucosa e nella sottomucosa (ovvero nei primi due strati di tessuti dell'organo). E’ ancora una metodologia nuova e praticata in pochissimi ospedali in tutta Italia.. decido, comunque, di sottopormici. Il 14 Marzo parto per Milano e mi opero. Purtroppo però a causa dell’ulcera l’intervento non riesce pienamente e parte dell’adenocarcinoma gastrico è ancora presente ... Alla ricerca disperata di una strada alternativa alla Chemio, il Signore, tramite un caro amico che per me è stato soprattutto una guida spirituale negli ultimi 5 anni, mi fa incontrare il Dott. Giusti che, a sua volta, mi parla subito Della Dott.ssa ******. Dopo aver esitato, lo confesso, per qualche giorno, decido di voler andare pur dovendo affrontare delle difficoltà oggettive essendo rimasta sola con due ragazzi di 14 e 15 anni ed organizzare la mia assenza al loro risveglio per due volte a settimana non è sempre facile ma, da subito, la dottoressa mi spiega l’importanza della costanza nell’andare ad ogni appuntamento. Già dalla prima visita mi sento meglio. Da una parte riesco piano piano a riprendere un’alimentazione abbastanza normale, il vomito diminuisce e i cibi che riesco a digerire aumentano sempre di più e, dall’altra parte, pur nella fatica, ogni incontro diventa un vero piacere e un luogo di conforto e di forza. Lei, da subito però, riscontra qualcosa anche a livello del fegato ed insieme all’oncologo concordiamo nel fare la PET. il risultato, infatti, non è dei migliori… “Si evidenzia accumulo del tracciante a livello gastrico (SUVbw max 5.1)..Si evidenzia, inoltre, dismogenea captazione del tracciante a livello del fegato”... In altre parole al cancro gastrico si sono aggiunte le metastasi al fegato. ****** aveva ragione! A questo nuovo risultato, gli oncologi mi spaventano e mi avvisano, in maniera molto categorica, che se non faccio la chemio la mia situazione si complica ed entra ad essere in una via senza uscita…ma ******* continua a darmi fiducia e speranza ed io mi affido completamente alle sue cure e non cedo alla pressione dei medici sulla terapia chemioterapica…. Dopo solo due mesi, a Giugno, faccio un’ecografia di controllo. Mi tengono dentro per più di un’ora…agli occhi increduli dell’ecografista si evidenzia che le metastasi sono sparite!!!! Anche gli oncologi dell’Istituto Europeo non ci credono e mi chiedono di ripetere la PET ritenendo questa più affidabile e il risultato dell’ecografia impossibile… L’11 Settembre ripeto finalmente la PET e, miracolosamente, è tutto sparito… non solo le metastasi ma anche il cancro gastrico!. Il risultato, infatti, riporta: “L’indagine evidenzia accumulo del tracciante a livello della regione antero-basale del collo. Non si evidenziano aree di significativo iperaccumulo del tracciante a livello dei restanti segmenti corporei esaminati”. Certo si è aggiunto un problema alla tiroide ma niente a che vedere con un cancro gastrico e con le metastasi al fegato! Con l’aiuto della Dott.ssa ****** supererò anche questa e presto una mia nuova testimonianza sarà qui. Non bisogna mai perdere la Speranza e la Fede! Oltre alla riconoscenza e alla gratitudine verso ******* che va oltre ogni parola possibile, vorrei anche ringraziare con tutto il mio cuore chi mi ha accompagnata in questo percorso di guarigione e permesso l’incontro con ****** stessa.
 
Iscritto il: 16/09/2012, 16:24


Messaggi