Home   |   Lista Argomenti   |   La mia testimonianza
<< Torna indietro
Username
Password
 
La mia testimonianza
 
La mia testimonianza
di Mariangela >> 28/10/2008, 13:33
Ciao, anche io sento forte il desiderio di testimoniare la mia esperienza, il mio percorso verso la guarigione e le mie emozioni dovute all’incontro con xxxx. A maggio del 2006 mi ricoverano di urgenza in ospedale, dopo una prima operazione di appendicectomia e numerosi esami mi vengono diagnosticate cisti endometriosiche di varie dimensioni in ambe le ovaie. Inoltre i medici mi informano dell’esistenza di filamenti di endometriosi sparsi nel mio addome. Dopo circa 1 anno e mezzo di tradizionale terapia con la pillola, l’ultima ecografia segna l’aumento dimensionale delle cisti, in particolare quella dell’annesso sx di 5 cm. A questo punto la mia ginecologa mi consiglia di pensare all’ipotesi di una successiva operazione, per asportare le cisti e scongiurare la possibile infertilità in caso di infezione. A dicembre del 2008, dietro consiglio di una persona a me molto cara decido di andare da xxxx. Non nego che le prime “sedute” e forse anche i primi mesi li ho passati con scetticismo, in quanto non riuscivo a capire come una persona, senza medicine o apparecchiature, ma solo con la sua energia trasmessa nei pochi secondi in cui poggia le sue mani sulla tua testa, potesse contrastare la mia malattia. Dopo solo tre mesi di xxxx terapia l’esame ecografico evidenziava una sola ciste, già notevolmente ridotta, di contenuto endometriosico e altre piccole cisti ma chiaramente non edometriosiche. Oggi, dopo circa 10 mesi dall’incontro con xxx, la mia situazione clinica è molto migliorata... si avvicina il giorno della guarigione lo sento dentro di me e nelle parole di xxxx. A conclusione della mia testimonianza voglio aggiungere che la logica spesso pone freni a quello che non riusciamo a spiegare, ma la speranza, la fede riposta nel cuore aprono la strada ad emozioni e ragionamenti che vanno al di là di quello che riusciamo a spiegare. Questo è quello che mi ha insegnato xxxx ed è quello che voglio trasmettere io: “non abbiate paura, aprite il vostro cuore a ciò che la vostra logica vi impedisce di capire…solo così riuscirete a vedere e quel giorno non potrete fare altro che credere.” Grazie xxx, Meri
 
Iscritto il: 28/10/2008, 11:17


Messaggi