Home   |   Lista Argomenti   |   La speranza mi sta morendo dentro ...
<< Torna indietro
Username
Password
 
La speranza mi sta morendo dentro ...
 
La speranza mi sta morendo dentro ...
di fabio78 >> 07/03/2008, 17:41
Ciao *****...spero tanto che questa mail arrivi a te...che siano i tuoi occhi ora a leggere ..questo dovrebbe essere il tuo nome che ho avuto da Gabriele F.... che credo Tu conosca bene, non l'ho avuto direttamente da lui ma da una sua carissima amica Linda che è la mia compagna.Ora mi presento io sono Fabio....un ragazzo di 29anni al quale sta morendo la mamma... Sono qui inesorabilmente inkazzato per il senso di impotenza in cui mi trovo, senza coraggio di fare, di pensare , di agire , capace solo di rimandare ,e a difendermi solo quel senso di responsabilità e l'amore verso chi mi ha creato e chi mi ha dato tutto. Una sensazione terribile..stavolta nessuno mi puo' aiutare;la leggo nei suoi occhi,piango muoio dentro, perche' lei credo per la prima volta sia consapevole anche se per qualche minuto...che sta mollando. Non so' come si descrivono a parole le lacrime?come si descrive il freddo che si sente dentro? cme si descrive che sto singhiozzando che mi tremano le mani e che il mondo è una merda.. A cosa serve vivere una vita come quella di mio padre, se poi si deve invecchiare soli? Se poi quando finalmente uno puo' imparare a invecchiare serenamente,senza dover guardare l'orologio......ti tolgono il respiro il sorriso...la vita? .........ci ho pensato molto e nn ho trovato una risposta..... Mia mamma si chiama Stefania ha 70 anni e 4 anni fa circa ha subito una gastrectomia totale.....per un carcinoma......aldila' dei devastanti problemi legati al fatto di perdere un organo come lo stomaco.....della perdita di 55 di kg di peso circa(cmq al momento dell'intervento era sui 100kg), è stata diciamo benino fino a natale di quest'anno ..anche se spesso mangiava e stava male....perche' piano piano gli si era come richiusa quella sacca che le avevano ricostruito...in corrispondenza con questi forti dolori...e al fatto che nn mangiava piu',e al fatto che da una pet-tac fatta a novembre scorso risultava un ritorno di cellulole pericolose ,soprattutto in una paziente recidiva come lei, il bravissimo chirurgo che l'ha operata e seguita in questi anni le disse che avrebbe dovuto fare un ricovero per controllare in endoscopia la situazione della sacca che le avevano ricostruita quanto fosse ostruita....o ristretta...ed eventualmente inserire una protesi e le aveva detto che in futuro avrebbe forse dovuto sottoporsi a qualche chemio. Cosi' il 30 dicembre scorso l'abbiamo ricoverata al gemelli al reparto di oncologia medica,e le hanno fatto quell'intervento in gastroscopia applicandole la protesi.L'oncologo il prof.ssor Barone credo o Baroni, ha parlato con mio padre ed ha escluso che mia madre potesse sopportare delle chemio in futuro, poiche' è molto debole ed è scesa molto di peso. Poi dopo un periodo di degenza in una casa di cura, l'abbiamo riportata a casa da un paio di settimane, con l'assistenza a casa giornaliera di infermieri e medici che vengono la mattina ad indicare la terapia quotidiana una serie di flebo (di nutrimento di antidolorifico e un gastroprotettore) che praticamente ha quasi tutto il giorno tranne la notte.Ora da una settimana circa , lei rimangia un po' , ma la notte le prendono spesso attacchi di dolore forti..che ultimamente interessano oltre il pugno allo "stomaco" che sente anche le tempie...... Non so perche' ti ho scritto...o meglio lo so.....mi hanno parlato di te..e ti premetto per correttezza che io nn credo piu' in niente tanto meno in Dio...e penso...che nn si gioki mai e poi mai con la speranza delle persone magari per scopo di lucro..credo che queste cose siano gravissime...MA SO CHE NON è IL TUO CASO ...E DELLA TUA ASSOCIAZIONE..... Mi è stato gia' detto che dovrei portarti mia mamma in ****** a ********...ma mia mamma nn si puo' muovere perche' è nella situazione che ti ho spiegato sopra, nn so allora bene quello che spero...che la vieni a trovare a domicilio forse?......sicuramente nn sara' possibile....e sarei disponibile anche a pagare per questo......tutti i soldi che non ho!!! Forse ti ho scritto solo perchè non riesco a veder morire mia madre ogni giorno di piu' senza la certezza di non aver potuto provarle tutte. Un saluto e un grazie di cuore comunque per aver letto questa ultima mia richiesta di aiuto. Cordiali Saluti Fabio
 
Iscritto il: 05/03/2008, 19:17


Messaggi