Home   |   Lista Argomenti   |   Le meraviglie del sogno
<< Torna indietro
Username
Password
 
Le meraviglie del sogno
 
Le meraviglie del sogno
di francesca >> 07/03/2008, 16:57
Le meraviglie del sogno (Italy) Ho sognato ***** prima di incontrarla e conoscerla, ed è stata un'esperienza molto toccante per le sensazioni provate. Lei mi stringeva la mano e senza parlare mi comunicava di stare tranquilla e non preoccuparmi, non parlava, ma mentre mi stringeva la mano io sapevo di dovermi abbandonare su un fianco e sdraiarmi. Avevo piena fiducia di lei. Non credo di riuscire ad esprimere con le parole le sensazioni di benessere, calma, pace, serenità, amore che provato; una sensazione piena che annullava qualsiasi forma di sofferenza, dolore, affanno e che non è tipica della vita di noi umani, della vita che quotidianamente viviamo o che io vivo. Una sensazione sconosciuta mai provata prima. Il secondo sogno è stato più intenso. ***** era di fronte a me, era lei ma cambiava continuamente volto, era come se fosse tante persone insieme, mi abbracciava e mi diceva di guardare dentro in un piccolo punto alla base del collo dove se si preme con le dita si sente il cuore che batte. Mi diceva guarda dentro in questo punto, ed io vedevo dei colori meravigliosi, la spirale genetica e la circo lazione sanguigna. Per la prima volta nella mia vita ho concretamente visto i colori sognando. Per spiegarmi meglio quando sogno so che sono in un prato verde o che il mare è azzurro, ma non riesco a vedere effettivamente i colori. Poi lei mi chiedeva chi fosse la persona che veniva sempre con me. Io mi arrabbiavo e le dicevo: ecco è l'angelo, un signore con il cappello, è colpa sua se io sto male e le cose nella mia vita non vanno. Lei mi rassicurava e mi diceva: non è un uomo è una vecchietta sai di quelle che fanno sempre gli scherzi, però ricordati Francesca tu appartieni ad un 'altra dimensione. Non ci sono problemi ma ricordati che siamo di due dimensioni differenti. Questi due sogni sono per me esperienze indimenticabili che ricorderò per tutta la vita, esperienze uniche sopratutto lo ripeto per le sensazioni meravigliose di appagamento e benessere che ho avuto in dono e che ho avuto la fortuna di poter provare. Ringrazio ***** perchè non metaforicamente ma nei fatti mi ha ridato la vita una seconda volta, mi ha fatto rinascere e grazie a lei ora ho la possibilità di vivere una vita nuova. Francesca Ps. Dal secondo sogno ho scritto una specie di poesia che ovviamente dedico a ***** Senso Il senso della vita e’ guardare dentro oltre quello che appare dietro il velo pesante di oscure ipocrisie, sfiorare i colori che accarezzano la spirale genetica e sentire il sangue che li avvolge e corre veloce. C’è un piccolo punto pulsante dove le emozioni si mischiano e dove si sente battere il cuore. Il senso della vita è in quel piccolo punto concavo alla base del collo dove il cuore ed i pensieri in armonia si incontrano e tutto quello senti è amore. Se premi leggermente con le mani quello spazio di pelle i nostri cuori e le menti si collegheranno e noi non saremo più disperatamente soli ma faremo parte del mondo.
 
Iscritto il: 07/03/2008, 16:55


Messaggi