Home   |   Lista Argomenti   |   Menopausa
<< Torna indietro
Username
Password
 
Menopausa
 
Menopausa
di francesca >> 03/02/2009, 22:21
Ho 47 anni ed ho attraversato una brutta e delicata fase di pre- menopausa. Per la prima volta ho compreso le sofferenze di mia madre che all'eta' di 32 anni e' andata in menopausa molto precocemente a causa di un'asportazione totale di utero e ovaie. I primi sintomi oltre ad un ciclo non regolare, sono state le sudorazioni molto forti nel corso della notte, uno stato di insonnia persistente, sbalzi di umore. A questo tuttavia si e' aggiunto uno stato di stordimento generale, una mancanza evidente di lucidita' mentale. Non ricordavo, ad esempio troppo spesso il nome da atrribuire a cose, oggetti e a questo si aggiungeva una profonda mancanza di concentrazione. Questo stato mi stava veramente preoccupando anche perche' il mio lavoro richiede ovviamente una necessaria attenzione. Questa era la condizione che mi preoccupava di piu' anche perche' , non lo nego, all'inizio non mi sono preoccupata ma poi ho iniziato a pensare di poter avere un disturbo celebrale. Una telefonata alla ginecologa mi conferma che l'assenza a sbalzi del ciclo mestruale unitamente a certi valori delle analisi ormonali significano pre menopausa un po' precoce... La ginecologa mi spiega che in alcuni casi lo squilibrio degli ormoni determinano una mancanza di ossigenazione celebrale, da qui la perdita di concentrazione, di lucidita' e la non associazione delle parole agli oggetti. Questo e' stato il mio primo incontro con la guarigione prodotta da ***. Nel giro di circa due forse tre mesi, i sintomi sono assolutamente scomparsi. Niente cerotti ormonali ma solo ****. Dormo tranquillamente, non ho caldane, non soffro di sbalzi d'umore, il mio cervello funziona perfettamente...Pure troppo!!! Ciclo mestruale a posto. Ora il ricordo e' lontano ma vi posso assicurare che io sono stata veramente male. Grazieeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee ***** Ti voglio veramente bene Franci
 
Iscritto il: 07/03/2008, 16:55


Messaggi