Home   |   Lista Argomenti   |   Per fabio
<< Torna indietro
Username
Password
 
Per fabio
 
Per fabio
di francesca >> 07/03/2008, 17:46
Caro Fabio mi dispiace molto per tua madre. Può sembrarti strano anche se non la conosco. Ti prego di credermi perché fa male immaginare e sentire dalle tue parole la sofferenza profonda che riesci ad esprimere. Posso immaginare quanto possa essere sconvolgente non poter fare nulla per alleviare il dolore di una persona che ami. Però ho desiderio di scambiare con te un mio punto di vista. Io non credo che ***** abbia bisogna di essere difesa da me, credo che sia in grado di farlo da sola soprattutto attraverso tutto quello che le ho visto fare per tante persone in questo anno di conoscenza. ***** cerca di toccare e salvare più vite possibile e lo fa con dedizione assoluta. Tutti noi, sofferenti più o meno gravi, nel fisico o nel cuore, avremmo bisogno di essere confortati da lei, di sentirci dire quello che vorremmo, di poter scambiare con lei una parola su quello che lei fa per noi e sul percorso di guarigione che stiamo condividendo. Ma lei non può sempre darci ascolto, anche se a tutti noi, ti assicuro, è riservato sempre un cenno, un sorriso, una parola. Il tempo, in questo mondo, è una variabile finita che non dipende da lei. Quando va di fretta è perché deve dedicarsi a qualcuno più grave che ha bisogno di lei. Io credo, ti ripeto, che ***** abbia un compito ben preciso.. toccare più vite possibile e io credo che soffra molto quando qualcuno arriva da lei in uno stato di malattia avanzato o quando non è in grado di poter aiutare come vorrebbe . ***** ha una forte etica, non obbliga nessuno a crederle in quello che esprime e soprattutto è molto chiara nell’espressione di quello che può e non può fare, e questo per quanto drammatico, e’ un segno tangibile della fiducia che possiamo riporre in lei. Comprendo il tuo dolore e in questo senso cerco di capire la tua disperata aggressione nei confronti tuttavia di una persona che non hai avuto modo di conoscere personalmente. ***** condivide la strada dell’amore e della fiducia e credo che purtroppo sia abituata a tante cattive parole e a sentirsi terribilmente sola quando questo accade. Lei mantiene sempre il patto e quello che dice. Spero che tu possa rasserenarti nel cuore, avere fiducia e decidere per il meglio. Scegli la tua strada liberamente. Spero che tutto vada meglio. Ciao Francesca
 
Iscritto il: 07/03/2008, 16:55


Messaggi