Home   |   Lista Argomenti   |   un sincero augurio
<< Torna indietro
Username
Password
 
un sincero augurio
 
un sincero augurio
di Alessandra N >> 14/01/2009, 21:16
Un nuovo anno è appena iniziato, anche se per molti di noi potrà sembrare il proseguio di quello appena trascorso, che porta con sè i soliti problemi e .. le solite sofferenze. Questo scritto è indirizzato a chi da mesi o da anni, si trova a dover affrontare per sè o per i propri cari il penoso iter di esami clinici, consulti medici, per poi affidarsi alle terapie di ******. L'affluenza nel suo studio è crescente, le persone che si rivolgono a lei sono numerose, sembra superfluo spiegarne il motivo: trovano benefici e giovamenti. Anche se questi effetti possono non essere immediati per tutti, nel tempo i miglioramenti arrivano, perchè quello che ****** dà è un bene prezioso, da gestire con cura; se non l'immediata soluzione, possiamo ritrovare la forza per affrontare le avversità della vita, perchè ****** ridona a tutti noi quello che ci è venuto meno : serenità, energia, benessere, salute. Di fronte a piccoli problemi o veri e propri drammi, ci viene da lei fornita un'ulteriore opportunità, che dobbiamo cogliere con il nostro cuore, liberandoci dai limiti imposti dalla nostra razionalità. Ogni mattina giunti allo studio, ci spaventiamo per l'interminabile fila di persone prima di noi, guardiamo l'orologio e pensiamo al tempo che potremmo impiegare per tornare alle nostre ordinarie occupazioni. Quello che in questi casi si può dimenticare, è che senza ******, molti di noi non sarebbero stati in grado di svolgere le più elementari mansioni ! Chi di noi non ha sentito parlare di guarigioni e relativi festeggiamenti? e chi non ha pensato: "quando finirò anche io ? " Le risposte potrebbero essere molteplici, ma nessuna andrebbe a centrare un punto fondamentale, perchè la domanda è un'altra : " perchè ****** si alza ogni mattina (in orari disumani), accoglie flotte di persone che arrivano da lei, sconvolte dalla lunga attesa, vessate da malattie e parla con loro incoraggiandole e guardando dentro di loro con occhi magnetici ?" Dopo anni di frequentazione più o meno assidua al suo studio, una risposta me la sono data: ****** è un DONO per tutti noi, da ammirare perchè ha messo a disposizione la sua esistenza ed il suo grande cuore a coloro che si rivolgono a lei. A chi come me si domanda come potrebbe ringraziarla, suggerisco solo di palesare la propria riconoscenza, coltivare la consapevolezza di ricevere da lei un qualcosa di straordinario, diffondere la nostra esperienza anche ai più scettici e ai più razionali. Lei a noi dà veramente tanto e noi seduti sulla sedia dello studio, non dobbiamo fare altro che chiudere gli occhi e apprezzare fino in fondo tutto quello che ci trasmette ; il nostro percorso con lei deve essere il più possibile libero da paure,dubbi, ripensamenti. Personalmente mi sono AFFIDATA a lei e ne ho tratto un bene enorme: avere fede non significa solo credere in qualcosa di inspiegabile, ma vuole dire avere fiducia. Questa lettera non ha la presunzione di colmare i vuoti che insidiano le nostre menti, ma vuole essere un augurio per tutti voi di portare avanti il vostro cammino con serenità e concluderlo nel migliore dei modi. Questa mia lettera è stata scritta col cuore e la dedico a ******. Alessandra
 
Iscritto il: 25/03/2008, 8:47


Messaggi